CARTA DEI SERVIZI

La carta dei servizi vuole fornire indicazioni utili sui servizi base offerti presso la nostra Casa Famiglia ”Ca’ del Mondo”.
La nostra struttura si trova a Casanova Lonati, in un contesto agreste, a 4 km da Broni (PV) e vicina a Milano, Piacenza, Torino, Pavia. E’ circondata da un parco ricco di fiori ed alberi, dotato di varie strutture come gazebi e panchine. Inoltre offre la possibilità agli ospiti di coltivare il proprio orto o giardino. Gli animali da compagnia sono ben accetti.

L’ingresso di una persona anziana in una struttura assistenziale rappresenta un evento sofferto, sia da parte dell’interessato, sia dei familiari che affidano il loro parente ad estranei.
Per aiutare a superare le difficoltà connesse al trasferimento dal proprio domicilio alla struttura, pensiamo sia indispensabile assicurare l’ospite che, oltre a fornire una efficiente assistenza, si trova in un clima sereno, un ambiente rispettoso della dignità, dei suoi diritti e della riservatezza sulle sue condizioni sanitarie, economiche e sociali.
Consapevoli che la convivenza non è facile, riteniamo essenziale la collaborazione di tutti gli ospiti stimolando la comunicazione in tutte le forme adottabili alle quali chiediamo di contribuire con serenità e sensibilità, dando una risposta adeguata ai molteplici e diversi bisogni psicologici e relazionali dei singoli ospiti e dei loro familiari.

MODELLO ASSISTENZIALE

Al momento dell’ingresso nella struttura vengono richieste all’ospite informazioni socio-sanitarie, tipo la terapia farmacologica seguita. La direzione e il personale controlleranno la corretta assunzione dei farmaci prescritti dal medico curante a cui, per motivi di privacy, si rivolgeranno direttamente i parenti per avere notizie sulla salute del proprio caro.
L’ospite deve essere esente da malattie contagiose tali da controindicare la vita in comunità.

SERVIZI

Servizio medico

Cà del Mondo è collegata con il medico di base degli ospiti che eseguirà visite di controllo periodiche per accertarsi delle loro condizioni di salute. Per ulteriori visite e/o accertamenti, ci si avvale del servizio offerto dalle strutture pubbliche.
In questo caso l’accompagnamento avviene a cura del personale o utilizzando l’ambulanza della CRI (il costo del trasporto in ambulanza verrà conteggiato a parte). Durante il periodo di degenza in ospedale provvederemo noi a fornire assistenza nel caso dovesse necessitare (i costi verranno pagati a parte).

Servizio infermieristico

Viene fornita assistenza infermieristica al bisogno (il cui costo esula dalla retta mensile)

Servizio farmaceutico

Tutti i farmaci prescritti dal medico e non mutuabili verranno addebitati a parte.

Animazione

Viene intesa come modalità per entrare in relazione con l’ospite e cogliere in maniera diretta l’esigenza di relazionare con un proprio stile di vita, allo scopo di favorire la socializzazione, l’integrazione e il benessere del singolo.

Manicure/pedicure e parrucchiere

Questi servizi vengono assicurati all’interno della struttura a cura di professionisti del settore e i cui costi verranno addebitati a parte.

Accoglienza in struttura

L’ospite porterà con sè i farmaci assunti durante il periodo antecedente l’ingresso in struttura ed esibirà tutta la documentazione relativa alle cure o ricoveri precedenti.
Il nuovo ospite viene accompagnato durante i vari momenti della giornata da un operatore della struttura che lo aiuterà ad inserirsi in maniera graduale e a fare la conoscenza con gli altri ospiti della casa.

PAGAMENTO DELLA RETTA

Viene richiesto il pagamento anticipato della retta mensile e copia dell’ordine di bonifico bancario per i mesi successivi.
Sono esclusi dalla retta:
– visite specialistiche
– pannolini e traverse
– farmaci non mutuabili
– trasporto di ambulanze
– servizi professionali quali forniti da fisioterapisti,
massaggiatori, parrucchieri, ecc.

Nel caso di ricovero ospedaliero non verrà effettuato alcun rimborso per i giorni trascorsi in ospedale.
Se la struttura non potrà più essere adeguata all’assistenza medica dell’ospite, secondo le normative vigenti riguardo ”la casa famiglia”, la direzione fornirà comunicazione scritta di dover provvedere, entro 20 giorni allo spostamento del soggetto presso struttura adeguata.
Il rimborso della retta sarà pari al 40% nei primi 5 giorni del mese, dal sesto giorno non verrà effettuato alcun rimborso per i giorni non goduti.
Nel caso di decesso le spese funerarie saranno a carico totale dei familiari/tutori.